Piano personalizzato alle esigenze dell’assistito e della famiglia

Il Mondo è il mio Paese ...

Chi è online

Abbiamo 71 visitatori e nessun utente online

News ed Eventi

Prev Next

Ricerca Personale SAI - TURSI

07-10-2021 Hits:951 Avvisi carmen - avatar carmen

- AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE - Si indice ricerca di personale presso il Centro Sistema di Accoglienza per Minori Stranieri Non Accompagnati di Tursi (MT) – SAI MSNA PROG 1767 “RIBÂT” Questa...

Leggi tutto

Ricerca Personale SAI - TURSI

07-10-2021 Hits:471 Bandi di gara e Contratti carmen - avatar carmen

- AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE - Si indice una ricerca di personale presso il Centro Sistema di Accoglienza per Minori Stranieri Non Accompagnati di Tursi (MT) – SAI MSNA PROG 1767...

Leggi tutto

AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE - Operato…

25-08-2021 Hits:540 Avvisi Super User - avatar Super User

Copertura di n. 5 posti a tempo determinato per 12 mesi con mansione di Operatore addetto all’Accoglienza di minori presso il Centro Sistema di Accoglienza per Minori Stranieri Non Accompagnati di...

Leggi tutto

AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE - Educato…

25-08-2021 Hits:402 Avvisi Super User - avatar Super User

Copertura di n. 1 posto a tempo determinato per 12 mesi Educatore Professionale presso il Centro Sistema di Accoglienza per Minori Stranieri Non Accompagnati di Colobraro (MT) – SAI MSNA PROG...

Leggi tutto

Manifestazione di interesse per attività…

31-08-2020 Hits:761 Avvisi Super User - avatar Super User

Liberi professionisti, esperti, artigiani, imprenditori, enti del terzo settore a formulare proposte di coprogettazione di attività finalizzate all’integrazione sociale dei msna accolti presso il centro SPRAR/SIPROIMI ORIZZONTI DI POLICORO

Leggi tutto

Ricerca personale - SPRAR Oltre Gorgogli…

31-08-2020 Hits:810 Avvisi Super User - avatar Super User

SPRAR MSNA OLTRE DI GORGOGGLIONE SI RICERCA PERSONALE PER VIGILANZA DI MSNA ATTIVITA' EDUCATIVA ai MSNA OPERATORI SOCIO - ASSISTENZIALI Requisiti minimi: diploma scuola secondaria di secondo grado La ricerca è rivolta ad entrambi...

Leggi tutto

Anche se gli inibitori del VEGF sorafenib e sunitinib sono ampiamente usati e tipicamente efficaci per il trattamento del carcinoma renale metastatico, l’uso di entrambi gli agenti nel setting adiuvante, dopo l'intervento chirurgico, sembra non  migliorare gli outcome per i pazienti con un tumore localmente avanzato. Il risultato arriva dallo studio di fase III ASSURE, presentato in occasione del Genitourinary Cancers Symposium a Orlando, in Florida.

Anche se gli inibitori del VEGF sorafenib e sunitinib sono ampiamente usati e tipicamente efficaci per il trattamento del carcinoma renale metastatico, l’uso di entrambi gli agenti nel setting adiuvante, dopo l'intervento chirurgico, sembra non  migliorare gli outcome per i pazienti con un tumore localmente avanzato. Il risultato arriva dallo studio di fase III ASSURE, presentato in occasione del Genitourinary Cancers Symposium a Orlando, in Florida.

Un’analisi ad interim dei dati dello studio ha rivelato che entrambi gli inibitori non hanno ridotto le recidive. La sopravvivenza libera da malattia (DFS) mediana è risultata, infatti, di 5,6 anni sia con sorafenib sia con sunitinib e di 5,7 anni con il placebo."L'uso di inibitori multitarget delle tirosin-chinasi del VEGF, tra cui sunitinib e sorafenib, nella malattia avanzata ha fornito un beneficio sotto foma di controllo della malattia a migliaia di pazienti" ha detto la prima autrice dello studio, Naomi B. Haas, dell’Abramson Cancer Center dell'Università della Pennsylvania, in conferenza stampa. "Tuttavia, l’attuale standard di cura per i pazienti con malattia resecata non metastatica è l’osservazione stretta" ha ricordato l’oncologa.Ci si è dunque chiesti, ha proeguito la Haas, se questi inibitori del VEGF potessero fornire un beneficio anche ai pazienti con un tumore primario resecato nel setting adiuvante.Per rispondere a qusta domanda, l’oncologa e i colleghi hanno arruolato 1943 pazienti con un carcinoma renale localmente avanzato considerati ad alto rischio di recidiva in base alla dimensione del tumore e ad altri fattori, tra cui l’istologia (a cellule chiare oppure no), il coinvolgimento dei linfonodi e l’ECOG performance status.I partecipanti sono stati divisi in te bracci e assegnati alla terapia adiuvante con sorfenib, sunitinib oppure un placebo per un anno. Sorafenib è stato somministrato quotidianamente, mentre sunitinib è stato somministrato ogni giorno per 4 settimane in un ciclo di 6 settimane.L'endpoint primario dello studio era la DFS e lo studio era progettato per trovare un miglioramento da 5,8 a 7,7 anni (HR 0,25). Tra gli endpoint secondari c’erano la sopravvivenza globale (OS) e gli effetti collaterali della somministrazione prolungata.In occasione di un'analisi ad interim dei dati, il Data Safety Monitoring Committee ha raccomandato di comunicare i risultati, sebbene non fossero stati superati i limiti di non efficacia o inutilità.I pazienti dei bracci sorafenib e sunitinib hanno fatto una mediana di 8 cicli di terapia (range 1-9), mentre i quelli del braccio placebo una mediana di 9 cicli (range 1-9), ha riferito la Haas."E 'importante sottolineare che gli inibitori delle tirosin chinasi non sono la chemioterapia. Si comportano in modo diverso e quindi non possono essere efficaci contro la malattia micrometastatica come lo è la chemioterapia in altri tumori solidi" ha affermato l’autrice.La Haas e i colleghi stanno comunque eseguendo ulteriori analisi nella speranza di identificare uno o più  sottogruppi di pazienti che possano beneficiare di questi farmaci.Al di là di questo, altri studi (come lo studio ATLAS, in cuisi sta valutando axitinib, e lo studio SORCE, su sorafenib) si stanno concentrando su questioni concernenti la durata del trattamento.

N.B. Haas, et al. Initial results from ASSURE (E2805): Adjuvant sorafenib or sunitinib for unfavorable renal carcinoma, an ECOG-ACRIN-led, NCTN phase III trial. 2015 Genitourinary Cancers Symposium; abstract 403.

 

http://pharmastar.it/

 

 

 

Novass.it fa uso di cookies tecnici, anche di terze parti. Navigandolo acconsenti all'uso dei cookies.