Stampa

La terapia occupazionale, in inglese occupational therapy, è una disciplina riabilitativa, centrata sullo sviluppo e il mantenimento della capacità di agire delle persone.

Contribuisce al miglioramento della salute e della qualità di vita, facilita la partecipazione alla società permettendo di prendere parte alle attività quotidiane.


La terapia occupazionale offre trattamenti basati su attività finalizzate che richiedono il coinvolgimento fisico e mentale delle persone trattate. E’ un importante trattamento perché aiuta moltissime persone, che sono temporaneamente o permanentemente disabili, a vivere autonomamente.

La terapia occupazionale è spesso il primo passo per imparare nuove abilità, acquisire una maggiore libertà e mobilità, aiuta ad essere più indipendenti, ad avere una maggiore sicurezza emotiva, inoltre può restituire alle persone sicurezza e rispetto in se stessi, senso di utilità, può aiutare a recuperare un’indipendenza economica dopo aver avuto una malattia grave o un trauma.

Per gli anziani può essere un valido aiuto per rimanere attivi fisicamente e mentalmente. Questo è particolarmente importante in quanto la prospettiva di vita cresce continuamente.

La terapia occupazionale fa parte di un gioco di squadra. Tante persone lavorano insieme per aiutare il paziente a ristabilirsi fisicamente, psicologicamente e socialmente.

Le occupazioni sono fondamentali per l’identità, l’autoefficacia ed il senso di competenza dell’utente e permettono inoltre di decidere come impiegare il proprio tempo, conferendo significato alle giornate. La terapia occupazionale, attraverso l’azione sui processi motori, sensoriali e cognitivi, si propone di aiutare il paziente ad arrivare al maggior grado di indipendenza possibile.

Visite: 2016

Novass.it fa uso di cookies tecnici, anche di terze parti. Navigandolo acconsenti all'uso dei cookies.