Stampa

Avvalersi dei servizi erogati dalla Novass soc. cooperativa sociale significa anche ottenere un risparmio a livello fiscale infatti i costi degli interventi erogati:

•consentono una detrazione d'imposta pari al 19% come spese di assistenza specifica; inoltre, la parte di costo che non trova capienza nell'imposta dovuta dall'assistito può essere portata in detrazione dal familiare che l'ha sostenuta
•per i soggetti portatori di handicap ai sensi dell'art. 3 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104, può essere portato in deduzione dal reddito
Se avete usufruito dei nostri servizi nel corso del 2009, potete recuperare una parte dei costi sostenuti dalle Vostre imposte, anche se avete solo redditi da pensione. Detti importi, infatti, possono essere:

• deducibili fino a € 1.820,00 (comma 4-bis art. 12 Tuir) come spese di assistenza a soggetto non autosufficiente (vedi pag.32 delle istruzioni per la compilazione del MOD. 730/2006).
• ricompresi tra le spese sanitarie come spese di assistenza specifica e quindi detraibili per il 19%, (vedi pag. 19 delle istruzioni per la compilazione del MOD. 730/2006). ai sensi dell’art. 3 della L. 5 febbraio 1992, n. 104 (vedi pag.26 delle istruzioni per la compilazione del MOD. 730/2006).
• deducibili dai soggetti portatori di Handicap ai sensi dell’art. 3 della L. 5 febbraio 1992, n. 104 (vedi pag.26 delle istruzioni per la compilazione del MOD. 730/2006).

Inoltre la Novass garantisce:

Visite: 7521

Novass.it fa uso di cookies tecnici, anche di terze parti. Navigandolo acconsenti all'uso dei cookies.