FINALMENTE SIAMO SERENI!
Ogni fine settimana sostituiscono la nostra badante!

La serenità dei tuoi cari è il nostro primo pensiero!

Piano personalizzato alle esigenze dell’assistito e della famiglia

Il personale selezionato è qualificato ed esperto nei servizi alla persona

Aiutaci ad aiutarli
Sostienili donandoci il 5x1000
Partita Iva 01142200771

Assistenza Anziani, Malati e Disabili
Centro servizi ha reperibilità h 24, 365 giorni l'anno!
Chiama lo 0835.902019!

Chi è online

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online

News ed Eventi

Prev Next

Ricerca Personale Progetti SPRAR - MSNA

20-12-2016 Hits:519 Notizie flash Super User - avatar Super User

La Novass Soc. Coop. Soc. ONLUS, quale soggetto gestore di progetti SPRAR per Minori Stranieri Non Accompagnati per le annualità 2017-2018 e 2019 con il presente avviso richiede la candidatura...

Leggi tutto

Graduatoria Esperto Legale - Progetto 12…

07-12-2016 Hits:509 Notizie flash Super User - avatar Super User

E' stata pubblicata la graduatoria per l'esperto legale del progetto 1288 C.I.A.O.

Leggi tutto

Graduatoria Revisori - Progetto 1288 CIA…

01-12-2016 Hits:480 Notizie flash Super User - avatar Super User

E' stata pubblicata la graduatoria per il revisore esterno del progetto 1288 C.I.A.O.

Leggi tutto

Colloqui di selezione Progetto C.I.A.O. …

10-11-2016 Hits:601 Notizie flash Super User - avatar Super User

AVVOCATO - ESPERTO LEGALE selezione  il giorno 14 Novembre 2016, alle ore 10.30 . REVISORE selezione  il giorno 14 Novembre 2016, alle ore 16.30. Le selezioni avverrranno presso i locali dell' Ex...

Leggi tutto

Elenco domande pervenute

02-11-2016 Hits:548 Notizie flash Super User - avatar Super User

Candidature per: Revisore dei conti Esperto legale Progetto C.I.A.O 1288 Consulta l'elenco

Leggi tutto

Acquisizione candidature per: Revisore d…

19-09-2016 Hits:1144 Notizie flash Super User - avatar Super User

AVVISO PUBBLICO per la acquisizione di candidature per: 1)      Un Revisore dei conti 2)      Un Esperto legale

Leggi tutto

DISPONIBILITA' ALLOGGI

17-06-2016 Hits:636 Notizie flash Super User - avatar Super User

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Disponibilità di immobili per l’accoglienza di minori stranieri non accompagnati per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – in...

Leggi tutto

Trascorrere molte ore d'inattività al giorno aumenta rischio cardiopatie

Ridurre la vita sedentaria, praticando esercizi d'intensità moderata, serve a proteggere il cuore degli anziani. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the American Heart Association dai ricercatori dell'Università della Florida di Gainesville (Usa), guidati da Thomas W. Buford, secondo cui, durante la terza età, è necessario intervallare i momenti di relax con brevi periodi di attività, per prevenire il rischio di disturbi cardiovascolari.

Trascorrere molte ore d'inattività al giorno aumenta rischio cardiopatie

Ridurre la vita sedentaria, praticando esercizi d'intensità moderata, serve a proteggere il cuore degli anziani. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the American Heart Association dai ricercatori dell'Università della Florida di Gainesville (Usa), guidati da Thomas W. Buford, secondo cui, durante la terza età, è necessario intervallare i momenti di relax con brevi periodi di attività, per prevenire il rischio di disturbi cardiovascolari.

La ricerca è stata condotta sulle abitudini e i fattori di rischio cardiaci di 1170 persone di età compresa tra i 74 e gli 84 anni. Al termine, gli esperti hanno rilevato l'esistenza di un'associazione positiva tra la vita sedentaria e l'aumento del rischio di sviluppare, nei successivi 10 anni, patologie cardiovascolari. In particolare, ogni minuto di inattività aumentava il rischio di cardiopatie dello 0,03–0,05%. Al contrario, il pericolo diminuiva con ogni minuto di esercizio fisico svolto, anche se d'intensità moderata.

"In passato, si è posto l'accento sull'importanza di praticare un regolare esercizio fisico. Appare sempre più evidente, invece, che anche incoraggiare le persone a essere meno sedentarie può giovare al loro sistema cardiovascolare – spiega Buford -. L'idea è che, anche se ci si esercita per un'ora al mattino, trascorrere le altre ore della giornata seduti può essere pericoloso per la salute. Ciò significa che è necessario intervallare i momenti di relax con piccole attività”.

http://www.salute24.ilsole24ore.com/